Serie A1

A Ragusa Le Mura va a caccia di sorprese

Una Gesam Gas e Luce incerottata ma vogliosa di ben figurare si appresta a disputare il suo ottavo quarto di finale playoff consecutivo.
Le ragazze di coach Lorenzo Serventi, domani sera, giovedì 4 aprile, alle ore 20:30, porteranno visita alla lanciatissima Passalacqua Ragusa.
Le siciliane sono la formazione più in forma del torneo e dall’arrivo dell’italo-australiana Nicole Romeo marciano a pieno regime con una sconfitta (sul campo di Venezia all’esordio) e ben 11 vittorie consecutive comprese le tre gare di Final 8 di Coppa Italia col trofeo portato sull’isola.
La play/guardia classe 89 ha chiuso il cerchio in casa Passalacqua completando un roster di altissimo profilo soprattutto nel reparto delle interne.
La ex Jillian Harmon si è confermata una garanzia chiudendo la stagione regolare con 15,7 punti e 8,3 rimbalzi di media in quasi 32 minuti, mentre Daerica Hamby, ala/centro americana è stata addirittura la top scorer della prima fase con 20,2 punti ai quali ha aggiunto 10,4 rimbalzi a partita.
Come detto Romeo ha dato anche la dimensione perimetrale tirando col 47% da 3 punti con oltre 5 tentativi a gara e 11,8 punti a partita.
In doppia cifra di media anche l’altra americana Kuster con 13,6 punti. Completano il gruppo le italiane, Consolini, Formica, Cinili, Gianolla e Soli oltre alle giovani del vivaio.
Come detto le biancorosse non si presentano alla sfida in perfette condizioni, col capitano ed ex della partita Giulia Gatti debilitata dai postumi influenzali, Graves e Treffers non al meglio della forma fisica.
A presentare la partita il vice coach Michele Staccini “Ci aspetta una serie contro una squadra che da gennaio è imbattuta con 11 vittorie consecutive e, dopo aver vinto meritatamente la Coppa Italia, è una delle candidate anche alla vittoria finale del campionato. Noi veniamo da una lunga sosta forzata, a causa del turno di riposo nell’ultima di stagione regolare, abbiamo alcune giocatrici nel settore delle lunghe non al 100% a causa di qualche acciacco ma le ragazze hanno tanta voglia di scendere in campo e lottare per provare a mettere in difficoltà una squadra così completa.”
Ex della partita: in casa lucchese Gatti e Ngo Ndjock per le siciliane Soli, Consolini, Gianolla e Harmon.
Precedenti: stagione 2014/2015 Lucca vs Ragusa 0-2 (46-54 : 45-69).
Si replica per Gara 2 al PalaTagliate domenica 7 aprile alle 20:30.