Serie A1

Al PalaTagliate va in scena Gara 2 di playoff Sorbino

Lucca a caccia della semifinale, Napoli per riportare la serie al Palavesuvio e non terminare la sua stagione. Sono questi i grandi temi di una gara 2 dei quarti di finale playoff Sorbino assolutamente da non perdere, domani, domenica 8 aprile, al PalaTagliate di Lucca.
Le campionesse di Italia con una vittoria staccherebbero il biglietto per la sesta semifinale in 8 campionati disputati nella massima serie, ma a cercare di ostacolare il cammino di Crippa e compagne giungerà un’agguerrita Dike Napoli.
I precedenti stagionali sono dalla parte delle lucchesi, 3 vittorie su 4 gare giocate, ma l’unica sconfitta è giunta proprio nella gara disputata al PalaTagliate lo scorso dicembre, motivo in più per non dare per scontata la vittoria biancorossa.
A maggior ragione se nelle file partenopee gioca una certa Jillian Harmon, migliore giocatrice dello scorso torneo e migliore realizzatrice del campionato in corso con 19 punti ad allacciata di scarpe.
Dalla difesa sulla grande ex e sulle temibili tiratrici da 3 punti (Gemelos, Carta e Cinili su tutte) passeranno molte delle fortune lucchesi, oltre all’attacco alla zona che certamente l’esperto coach Molino avrà affinato per rompere i giochi biancorossi e cambiare il ritmo alla partita.
Le biancorosse si presentano all’impegno motivatissime e finalmente in buone condizioni sia fisiche che mentali, consce che una vittoria regalerebbe loro un’affascinante semifinale contro, probabilmente, l’arcirivale Famila Schio.
L’analisi pre partita di coach Serventi parte dalle sue ragazze “La squadra è consapevole di quello che sta facendo e la ritengo una cosa importante, è ovvio che c’è da lavorare ancora su molte cose, ma abbiamo grande attenzione e concentrazione. Sicuramente avremo la pressione del risultato, perché giocare in casa una partita così importante genera pressione, ma credo che saremo bravi a farla diventare una pressione positiva che ci possa dare buoni stimoli per restare attenti e concentrati per 40 minuti”.
Poi si sposta sull’avversario “Napoli non è solo Harmon e Gemelos, ricordiamoci le 4 bombe di Carta nel turno di Round of Challenge, è rientrata Cinili che può dare tanto in attacco ma anche in difesa dando loro la possibilità di giocare con 4 piccole senza perdere in fisicità. Hanno anche grande tattica. Insomma, è una partita non semplice, lo sappiamo e vogliamo dare il massimo. Abbiamo grande rispetto per Napoli”.
Infine un messaggio ai tifosi “A loro chiediamo di farsi sentire come sempre, noi ce la metteremo tutta per regalargli un’altra semifinale. Mi aspetto grande calore perché non sarà per niente facile”.
Palla a 2 alle ore 18:00, per l’occasione la biglietteria aprirà alle ore 16:00 per dare modo ai tifosi di acquistare i biglietti più comodamente, i cancelli si apriranno come d’abitudine alle ore 17:00.
Diretta streaming sul canale youtube della Lega Basket Femminile.