Giovanile

Ali e Basket Le Mura insieme per Stop Bullying

ll progetto Stop Bullying per la prima volta oltrepassa i confini dei playground e delle scuole e approda nel mondo del lavoro. La delegazione del basket Le Mura ha infatti fatto visita alla filiale lucchese di Ali S.p.A., importante società di recruiting da due anni sponsor biancorosso. Un piccolo gesto di vicinanza che dimostra la grande sensibilità di Ali spa per tematiche relative ai giovani e alle loro dinamiche relazionali.

Un grazie speciale a Elisa Lelli, responsabile di filiale, e alla area managerElena Donati per la cortesia. E grazie al nostro team StopBullying: Lidia Gorlin, Michele StacciniAshley RavelliAlice Carrara e Monique Ngo Ndjock.