Serie A1

Buona la prima per la Gesam Gas & Luce

Va in scena sul parquet del PalaVigarano la prima uscita amichevole della Gesam Gas & Luce di coach Lorenzo Serventi.
Come spesso accade in prestagione i coach hanno scelto di giocare senza considerare i falli personali azzerando il tabellone alla fine di ogni quarto.
Presente con la squadra anche Bashaara Graves aggregatasi al gruppo lunedì scorso. L’americana ha effettuato il riscaldamento prepartita senza però giocare contro le ragazze di coach Andreoli.
Note di colore, presente da Lucca, una rappresentanza di tifosi biancorossi ed una spettatrice particolare Benedetta Bagnara, ex capitana sia di Lucca che di Vigarano nella scorsa stagione.
Cronaca
Il primo quintetto della stagione, aspettando Graves, vede Gatti in cabina di regia, Ravelli in guardia, Vaughn da ala piccola e il duo Treffers-Ngo Ndjock sotto le plancie.
Le due squadre partono con ritmi piuttosto intensi, a risentirne sono le percentuali, basse per entrambe le formazioni, dopo 6 minuti il punteggio è 6 pari. Coach Serventi chiama time-out e l’attacco di Lucca si sblocca, grazie anche ad una buona Reggiani dalla panchina, il primo quarto è delle biancorosse 17-12.
L’inizio di secondo quarto è tutto targato Ravelli che in meno di 90 secondi manda 8 punti a referto. Le difese si fanno meno intense e il gioco si apre al contropiede, una tripla di Bocchetti segna il 10-5 Lucca. Le rotazioni di Serventi funzionano e a 2.44 dall’intervallo Le Mura è avanti 20 a 9 con un gioco piacevole dove Treffers costruisce dal pitturato per sé e per una ispirata Orazzo. Il punto esclamativo lo mette a fil di sirena la ex di turno Erica Reggiani che manda in archivio un secondo quarto da 27-12 per le lucchesi.
Treffers è in grande spolvero anche nel terzo quarto e guida con 6 punti personali l’allungo del 15-6 dopo 5 minuti. Si vedono anche i primi sprazzi di Vaughn che fa valere la sua fisicità con 8 punti fatti di grinta e voglia. Anche il terzo parziale è lucchese 23-12.
Le due formazioni iniziano a sentire la stanchezza e comincia ad arrivare qualche palla persa di troppo, a 4.53 dal termine le padrone di casa sono avanti 7-4. Lucca non ci sta a perdere l’ultimo quarto e aumenta l’intensità di gioco allungando anche la sua difesa, il sorpasso arriva a 2.14 dal termine con un canestro di Treffers 10-9. Vigarano ci tiene altrettanto a chiudere bene e risponde con 5 punti in fila della baby Natali che contribuisce al 16-12 Meccanica Nova. Il punteggio aggregato è 79-52 Lucca.
Il commento
A fine gara coach Serventi è soddisfatto “Siamo ancora all’inizio, abbiamo fatto buone cose, con tanta disponibilità e voglia da parte delle ragazze. Dobbiamo migliorare su alcuni aspetti del gioco, di sicuro quando mettiamo intensità in difesa riusciamo a fare le cose migliori”.

Meccanica Nova Vigarano – Gesam Gas & Luce 52-79 (12-17; 12-27; 12-23; 16-12)
Meccanica Nova Vigarano: Ceno, Natali 8, D’Angelo, Lavezzi, Nativi, Bocchetti 7, Miccoli13, Farina, Fabbri 3, Bolden 10, Rakova 11. Coach Andreoli
Gesam Gas & Luce Le Mura Lucca: Vaughn 12, Orazzo 11, Ravelli 8, Carrara 4, Gatti 7, Reggiani 8, Ngo Ndjock 8, Treffers 19, Salvestrini 2. Coach Serventi