Serie A1

Coach Diamanti fra campionato e Coppa Italia

Turno di riposo per la Gesam Gas in campionato. In settimana la squadra ha lavorato con impegno e la notizia dell’assegnazione dell’organizzazione della Final Four di Coppa Italia di serie A1 al Basket Femminile Le Mura ha caricato di entusiasmo tutto l’ambiente. Una grande opportunità per la città di Lucca, che ospiterà nel weekend del 9 e 10 marzo prossimi, al PalaTagliate, un’importantissima manifestazione a livello nazionale.

Motivo d’orgoglio per la Società e grande soddisfazione per la squadra che ha raggiunto con merito la qualificazione alla competizione: “Poter organizzare questo importantissimo evento a Lucca – dichiara coach Diamanti è sicuramente motivo d’orgoglio sia per la Società che per la città intera. Riuscire a reperire risorse in questo particolare momento potrebbe essere scontato per qualcuno, ma l’impegno economico è importante e spero che il pubblico lucchese risponda nella maniera migliore, con entusiasmo e partecipazione”.

Per noi è una doppia soddisfazione – prosegue il coach -, perchè oltre a essercela guadagnata sul campo, abbiamo la possibilità di giocarla in casa nostra e di fronte al nostro pubblico. Per questo ci prepareremo al meglio, perchè vogliamo sfruttare questa occasione”.

Prima della Coppa Italia però, bisogna pensare al campionato e Diamanti è conscio dei difficili impegni che lo attendono nelle prossime settimane. “Già domenica scorsa è stata una gara importante; abbiamo vinto ma non è stato semplice. Mancano poche partite alla fine del campionato e dobbiamo farci trovare sempre pronti, approfittando del fatto che abbiamo più gare interne che in trasferta. In settimana abbiamo svolto delle buone sessioni di allenamento, anche per cercare di mantenere alta l’intensità, sia fisica che mentale. Ci vogliamo far trovare pronti per la volata finale, con l’obiettivo di finire la regular season con il miglior piazzamento possibile”.

Il prossimo appuntamente per Gesam Gas è fissato per il 3 febbraio, nella quinta giornata di ritorno del campionato, al PalaTagliate contro il Cus Chieti.