Giovanile

Grande partecipazione per la Tavola rotonda del progetto Stop Bullying

Grande partecipazione, confronto dinamico e costruttivo e importanti spunti di riflessione sul tema del bullismo e sul ruolo terapeutico dello sport come veicolo di valori positivi. Questi gli aspetti principali della tavola rotonda tenutasi questa mattina, 19 gennaio, sul progetto Stop Bullying promosso dal Basket Le Mura Lucca con la collaborazione del Ministero della Pubblica Istruzione e della Legabasket femminile. Oltre seicento alunni di varie età e dei differenti Istituti di Lucca hanno gremito il Complesso di San Francesco – gentilmente concesso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca – partecipando attivamente all’incontro.

Accanto al Presidente del Basket Le Mura Rodolfo Cavallo e alla presenza tra gli altri dei rappresentanti del Ministero della Pubblica Istruzione e della Federazione Italiana Pallacanestro, hanno preso parte al dibattito – moderato dalla giornalista di Sky Tg 24 Valentina Bendicenti – il Sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, il dirigente dell’ufficio scolastico territoriale di Lucca e Massa Carrara Donatella Buonriposi, Il Presidente della Legabasket femminile Massimo Protani, il direttore sportivo del Basket Le Mura Lidia Gorlin e l’attore Fabio Troiano, protagonista del cortometraggio “Bulli si  nasce, del regista Massimo Cappelli, proiettato a margine dell’incontro a cui sono intervenuti anche tutte le giocatrici del Basket Le Mura, lo staff tecnico nonché esponenti delle altre realtà sportive del territorio.
Presente anche una rappresentanza dei Baluardi delle Mura, il club di tifosi biancorossi.