Serie A1

Isola Cup, ci siamo!

Ormai ci siamo. Mancano poche ore al via dell’edizione numero 21 della Final Four di Coppa Italia di serie A1 Basket Femminile, ISOLA CUP. Lucca e il PalaTagliate saranno il palcoscenico di una delle manifestazioni sportive più importanti nel panorama nazionale di questo 2013. Per la società Basket Femminile Le Mura aver portato questo evento nella propria città è motivo di orgoglio e soddisfazione, anche perchè la Gesam Gas si gioca la possibilità di alzare il trofeo davanti al proprio pubblico, alla sua prima partecipazione nella serie finale della competizione.

Do il benvenuto a tutte le squadre ed ai tifosi che riempiranno il PalaTagliate in questo speciale weekend – afferma il presidente del Le Mura Rodolfo Cavallo. Per noi è stato un lavoro enorme e mi sento in dovere di ringraziare di cuore tutti coloro che hanno dato una mano nelle moltissime attività organizzative. Sono certo che saremo all’altezza delle aspettative e che Lucca regalerà agli appassionati di questo bellissimo sport uno spettacolo davvero indimenticabile”.

Nella prima semifinale, in programma domani alle 16.15, si affronteranno due grandi protagoniste del campionato. La capolista Famila Schio e l’Acqua&Sapone Umbertide. Delle orange c’è poco da dire: una corazzata imbottita di talenti, rullo compressore in campionato e grandissima anche in Eurolega. Umbertide è una squadra giovane, costruita su basi solide e composta da giocatrici spettacolari. Una sfida che si preannuncia quindi scoppiettante.

La Gesam Gas Le Mura disputerà la seconda semifinale di giornata (domani alle ore 18.30) contro il Lavezzini Parma, squadra di assoluto valore, terza in classifica nel campionato proprio dietro le lucchesi. La formazione parmense è stata battuta due volte in regular season dalle ragazze di coach Diamanti, dopo battaglie memorabili, giocate punto a punto e con grande intensità. Le gialloblu arrivano dalla strepitosa vittoria in rimonta contro Taranto di domenica scorsa, ma domani sarà ovviamente una sfida a sé, dove solo chi saprà sfruttare ogni spiraglio favorevole e solo chi saprà dosare le proprie emozioni potrà accedere alla finalissima di domenica.

Siamo al traguardo della prima importante manifestazione di questo 2013 – dichiara coach Mirco Diamantie per noi è una ulteriore conferma della crescita che stiamo portando avanti da ormai sette anni. Siamo all’esordio nella Final Four di Coppa Italia e abbiamo l’occasione di potercela giocare di fronte al nostro pubblico.Contro Parma sarà una partita dura, come sempre in questa stagione, ma sono convinto che sarà un bello spettacolo e noi dare mo il massimo. Anche nella prima semifinale si affrontano due grandi squadre ed entrambe le gare sono aperte a qualsiasi risultato”.

Durante la giornata di sabato sarà consegnato il premio “ISOLA – IO GIOCO PULITO” ad alcuni atleti lucchesi di grande avvenire, mentre nella finalissima il premio sarà consegnato alla giocatrice che si sarà contraddistinta per fair play, scelta dal coach della Nazionale Italiana Roberto Ricchini.

Il programma delle semifinali del sabato: ore 16,15 Famila Wuber Schio-Acqua&Sapone Umbertide (arbitri Bianchini di Bagno a Ripoli e Nioi di Cagliari); ore 18,30 Gesam Gas Lucca-Lavezzini Parma (arbitri Terranova di Ferrara e Maschietto di Treviso).

La finale si giocherà domenica 10 marzo alle ore 18 e sarà trasmessa in diretta televisiva su RaiSport2 (satellite, digitale terrestre e streaming). Arbitri già designati per la finalissima Corrado Triffiletti di Messina e Daniele Caruso di Roma.

Forza Lucca, forza Le Mura!