Giovanile

Serie B: buona prova a Prato.

3° di ritorno – Campionato Serie B
Pallacanestro Femminile Prato vs Ruosh Le Mura Spring Lucca 48 – 40
Parziali: 10/9 – 9/6 – 21/8 – 8/17.
Tabellini.
Pallacanestro femminile Prato: Renieri 12, Lardino 5, Chiapelli, Morlotti 14, Fatighenti 7, Daviddi 8, Billi, Lastrucci, Sautariello 2, Renieri E., Santi. All. Vannucchi.
Ruosh Le Mura Spring: Nerini 1, Maffei, Doda, Razza 2, Mazzoni 5, Benicchi 9, Filippetto 2, Bonciolini G. 7, Pacini, Masini 14, Bonciolini A..
All. Piazza Giuseppe, Preparatore fisico. Rossana Sciandra.
Arbitri: Maschi e Bonacchi.

Sul campo di Vaiano, vince la PF Prato una gara equilibrata segnata da un terzo quarto dove l’esperta formazione pratese riesce a scavare un solco piazzando un parziale di 12 a 0. Per il resto, complessivamente un’altra buona gara che ancora una volta mostra le potenzialità della giovane compagine lucchese alle prese con l’esperienza senior (ricordo che stiamo parlando una squadra giovanile formata quasi tutta da 96 e 95 a parte 2 atlete: 94 e 92). Sulla sirena Lucca parte bene, è volitiva, attacca il canestro e difende alla grade. Il primo parziale finisce 10 a 9 per le pratesi solo grazie all’imprecisione delle biancorosse ai liberi. Il secondo quarto scorre sulla falsa riga del primo e la partita è in equilibrio anche se Prato va al riposo sul +4. Il terzo quarto, invece vede Lucca subire Prato che fa valere una maggiore tranquillità
offensiva riuscendo ad ottenere di più dalle proprie giocate grazie anche alle ottime percentuali di tiro dalla media distanza proprio quando Lucca prova a cambiare difesa per contenere le pratesi che chiudono con +17 il terzo quarto.
Il quarto quarto, a partita segnata, vede però anche la reazione biancorossa che non ci sta a subire una differenza di punteggio così pesante e penalizzante. Il quarto viene vinto autorevolmente dalle lucchesi per 17 a 8 per un punteggio finale che dice 48 a 40 per Prato.
Prossimo impegno sabato prossimo alle ore 20,30 al Palasport di Lucca contro Pisa.
Note: Maffei uscita per infortunio ad una caviglia a fine 2° quarto. Benicchi uscita per 5 falli. TL: 41% Tdc: 34%