Giovanile

U15: domata Livorno, Massa e Cozzile fatale.

CAMPIONATO UNDER 15
RUOSH LE MURA SPRING – LIVORNO 52/47
Parziali: 17-9 12-12 8-12 15-14
LE MURA SPRING LUCCA: Nottolini 13, Del Pistoia 7, Belfiori 2, Menchetti 5, Cecchi Elena 11, Castiglioni 6, Cecchi Marta 8, Baglioni 9, Aliaj M, Aliaj X, Benedetti, Baroni. Allenatore Breschi Annalisa – Vice Biagi Luca
LIVORNO: Ceccarini 11, Zorzi 7, Simonetti 5, Castiglione 4, Doboli 5, Fontan, Torini 3, Benedettini 6, Pagano, Sabatini, Bano, Madera 6. Allenatore Referendario A.
Arbitro Donati Anna di Lucca

Vittoria contro le cugine livornesi per le ragazze di Coach Breschi & Biagi che affrontano alla grande il match casalingo partendo molto bene fin dal primo tempino! La gara procede con le nostre bimbe sempre in vantaggio (alla fine 2 quarto per 29-21) che però
ripartono un pò rilassate nel terzo quarto facendo recuperare le livornesi. Pronta la reazione della Spring che riesce a “portare a casa la posta in palio”! Grande prova di squadra contro un’avversaria fisicamente devastante e buona a livello tecnico. Le lucchesi applicano una “godibile” pallacanestro caratterizzata da una buona difesa di squadra e fanno vedere che il gruppo, la voglia e la grinta sono la forza di questa squadra!

MASSA E COZZILE – RUOSH LE MURA SPRING 50/41
Parziali: 18-7 12-13 11-14 9-7
Massa e Cozzile: Pancioli 2, Pagni v. 9, Pagni d. 3, Mandroni 3, Montiani 2, Salvestrini 3, Corradini 23, Biagini 5, Bendinelli, Gianfaldoni. Allenatore Cavazzi Marco
Le Mura Spring Lucca: Nottolini 4, Del Pistoia 13, Aliaj M. 2, Belfiori, Pacioni, Benedetti, Menchetti 3, Cecchi Marta 4, Cecchi Elena 11, Baroni 2, Castiglioni 2. Allenatore Breschi Annalisa – Vice Biagi Luca – Ass.te Filesi Federico
Arbitro Borsani di Pescia

La nostra Under 15 è sconfitta a Massa e Cozzile al termine di una gara “altalenante” che ha visto partire bene la formazione di casa mentre le nostre bimbe non riescono inizialmente almeno a contenere Corradini (23 punti alla fine per lei) e son poco prolifere in attacco. Nella seconda frazione, dopo la “sveglia” di Coach Breschi, finalmente si inizia a difendere e a trovare buone soluzioni in attacco contro la uomo molto flottata del Massa. Si va quindi all’intervallo lungo sotto di 10 e dopo la giusta “catechizzazione” dei Coach le bimbe dimostrano il loro valore con un pressing finalmente efficace e buone giocate offensive di squadra che ci permettono di risalire sino a meno 4 con Massa chiaramente “all’angolo”.
Nell’ultima frazione però manca la “zampata” per sorpassare e con un paio di possessi fruttiferi le padrone di casa rimettono il margine iniziale di distanza che gli permette di portare a casa la partita.
Coach Breschi commenta cosi: “L’unica cosa è la reazione positiva post partenza moscia e con la paura delle avversarie che sono come noi! Sono contenta della risposta data in campo dopo la scossa e la rimonta centimetro dopo centimetro…ma gli errori si pagano a volte cari!!! Ma c’è tutto il girone di ritorno per rifarci e per far vedere quanto valiamo e quanto siamo cresciute e possiamo volare in alto ancora!”. Prossimo impegno Sabato contro Pistoia alle 16.00 al Palasport.